Installare la gattaiola a Torino: come e perché installarla al vetro

Installare la gattaiola a Torino: come e perché installarla al vetro

Sempre più persone possiedono un animale a quattro zampe che vive con loro. Installare la gattaiola a Torino o provincia consente allora al nostro micio o cane di muoversi liberamente e autonomamente tra gli spazi interni della casa ed il giardino o il terrazzo.

Con la gattaiola abbiamo così la possibilità di mantenere caldi gli ambienti casalinghi d’inverno e freschi di condizionatore d’estate, lasciando le porte finestre chiuse. Allo stesso tempo non verremo richiamati dalla bestiola quando avrà voglia di uscire, magari per fare i bisogni.

Vediamo allora come si può installare una gattaiola su una superficie di vetro a Collegno, Moncalieri e dintorni e in quante tipologie è disponibile.

Cos’è e com’è fatta la gattaiola

La gattaiola consiste in una piccola porta basculante posta di solito sul fondo di una porta o porta finestra, oppure sul vetro della finestra, che permette agli animali a quattro zampe di entrare ed uscire da casa tramite leggera spinta. 

La gattaiola è disponibile in commercio in modelli che variano per dimensioni e materiali e presentano sistemi di apertura/chiusura diversi. Ad esempio, si possono impostare dei limiti alla porta permettendole di aprirsi solo in uscita o esclusivamente in entrata. 

Esistono inoltre soluzioni di gattaiola abbastanza tecnologiche che, ad esempio, attraverso un’apposita attivazione magnetica o ad infrarossi, riconoscono l’animale grazie ad un lettore che rileva il microchip o il magnete presente sul suo collare.

Come installare una gattaiola sul vetro

Per garantire il passaggio senza intoppi del nostro animale domestico dall’esterno verso l’interno e viceversa, è importante che la gattaiola sia ben installata e della grandezza giusta, rispettando la taglia del cucciolo.

Per quanto riguarda le superfici di vetro, tipiche della maggior parte delle porte finestre e delle finestre presenti nelle abitazioni, bisogna sapere se l’installazione deve avvenire su un vetro singolo o doppio.

In entrambi i casi, prima di montare la gattaiola, il vetraio professionista dovrà effettuare la foratura del vetro. Poi, per il vetro singolo c’è la possibilità di bucare la lastra direttamente, anche se a rischio di rottura e relativa sostituzione. Nell’ipotesi del doppio vetro, invece, il tecnico in un primo momento potrà solo prendere le misure.

In un secondo appuntamento che verrà comunque dato a stretto giro, la superficie tagliata sarà resa disponibile e pronta per accogliere la gattaiola. Sarà premura del cliente procedere all’acquisto di quest’ultima.

Gattaiola su un doppio vetro o vetro camera

Il doppio vetro è ottimo per garantire che l’abitazione sia isolata a livello termoacustico. Rispetto al più vecchio vetro singolo, nel vetrocamera sono presenti:

  • una lastra di vetro interna 
  • una lastra di vetro esterna
  • una canalina centrale che separa le lastre e forma quindi una camera
  • un elemento gassoso come l’aria o il gas di tipo Argon o Kripto che funziona da isolante. 

Per completezza, aggiungiamo in breve che esistono anche finestre e porte a triplo vetro, ovvero con tre lastre di vetro (una interna, una centrale e una esterna), inframezzate da due canaline.

Dal momento che le case moderne dispongono solitamente di finestre con doppio vetro, è importante sapere in anticipo che la foratura per alloggiare la gattaiola non potrà essere realizzata subito sul posto. 

Per realizzare una gattaiola nel vetrocamera, sarò perciò fondamentale sostituire il vetro presente con un altro composto da due vetri singoli forati. Questi saranno messi poi insieme per creare un nuovo doppio vetro.

Si può quindi ben immaginare che installare la gattaiola a Torino su un doppio vetro sia un processo più costoso, oltre che più lungo, rispetto a quanto avviene per il vetro singolo.

Installare la gattaiola a Torino e provincia

Come abbiamo visto, per eseguire il taglio nel vetro necessario per montare la gattaiola, non è né semplice né sicuro provvedere da soli ma bisogna rivolgersi ad un vetraio specializzato in forature.

Qualsiasi sia allora la grandezza della gattaiola o il tipo di vetro e di finestra sulla quale si deve lavorare, contatta il numero 329.7953801. Potrai richiedere un preventivo o fissare un appuntamento per installare una gattaiola a Torino e provincia.